0932 822623

ORIGINI DEL CIRCOLO NAUTICO CASUZZE

 

Nei  primi anni 70, non essendovi strutture portuali, la nautica da diporto era carente sia per mezzi che per interesse.

Nella spiaggia di Casuzze, nel periodo estivo, un gruppetto di amanti delle attività nautiche, per lo più residenti a Casuzze, tiravano in secca sul bagnasciuga piccole imbarcazioni facendosi largo tra ombrelloni, bagnanti e bambini, con discapito di quest’ultimi che oltre a vedersi ridurre lo spazio per i giochi, convivono con il pericolo sempre presente di un incidente causato dall’urtare involontariamente un carrello, uno scafo o peggio un elica. Avere una barca in quei tempi era troppo impegnativo, in quanto c’era sempre bisogno di trovare amici disposti a dare una mano sia per entrare che per uscire dal mare, tutto ciò non era sicuramente una bella cosa.

Sull’esempio del neo costituito Circolo Nautico Andrea Doria a Marina di Ragusa, un gruppo di amici con la stessa passione per il mare e la nautica incominciò a discutere sulla possibilità di costituire anche a Casuzze un Circolo Nautico, che aveva una duplice finalità: ridare sicurezza e tranquillità agli amici bagnanti, creare un stabile organizzazione per il perseguimento di uno scopo comune, socialmente altruistico a beneficio nostro e dell’intera comunità di Casuzze, non più riservata ad una “ELITES”.

E’ così il 1 Agosto 1978, nello studio della Notaia Nicosia si diede vita all’Associazione Sportiva  “Circolo Nautico Casuzze”,  sono già passati 39 anni,  il Circolo è diventato una bella realtà, di cui oggi siamo fieri e orgogliosi di continuare i sogni dei promotori e di quanti si sono avvicendati alla guida del Circolo, che consente ancora oggi, sia ai soci che ai non soci di poter continuare a vivere il mare come ciascuno vuole.

I pionieri che hanno dato inizio a tutto questo sono:

Adamo Saverio, Ascanio Salvatore, Battaglia Giuseppe, Cappello Giovanni, Chessari Giovanni, Lauretta Giuseppe, Mea Giuseppe, Occhipinti Giovanni, Pannuzzo Giovanni, Pluchino Giuseppe, Pluchino Orazio, Poidomani Salvatore, Terranova Salvatore.

Gli stessi all’atto della costituzione hanno eletto per acclamazione Chessari Giovanni Presidente.

Dal 31 Agosto 1980 viene eletto Presidente Pino Capuano che rimane in carica fino al 4 Dicembre 2014.